XGl+Compiz su Ati Xpress 200M con Feisty Fawn

Con Feisty Fawn è stato introdotto uno strumento per l’installazione automatica dei driver proprietari, uno strumento sicuramente utilissimo, ma che può causare non pochi problemi ai possessori di alcune schede video ATI come la mia Xpress 200M installata su molti notebook. Per questo vedremo come poter installare manualmente i driver per queste schede utilizzando l’installer disponibile sul sito del produttore.
Dopodiché vedremo come installare XGl, visto che i driver proprietari non rendono possibile l’utilizzo di Aiglx, ed abilitare Compiz e il relativo configuratore.

1. Installazione dei driver ATI
Controlliamo di avere tutto il necessario all’installazione dei driver:
sudo apt-get install module-assistant build-essential fakeroot dh-make debconf libstdc++5 linux-headers-$(uname -r)

Creiamo i pacchetti necessari tramite l’installer prelevato da ATI. Ci spostiamo nella cartella in cui si trovano i driver e digitiamo:
sudo ln -sf bash /bin/sh
bash ati-driver-installer-*.run --buildpkg Ubuntu/feisty
sudo ln -sf dash /bin/sh

Installiamo i pacchetti generati:
sudo dpkg -i xorg-driver-fglrx_*.deb
sudo dpkg -i fglrx-kernel-source_*.deb
sudo dpkg -i fglrx-amdcccle_*.deb

Eliminiamo eventuali versioni precedenti dei driver (ignorando eventuali errori):
sudo rm /usr/src/fglrx-kernel*.deb

Compiliamo il modulo del kernel
sudo module-assistant prepare
sudo module-assistant update
sudo module-assistant build fglrx
sudo module-assistant install fglrx
sudo depmod -a

La compilazione del modulo deve essere ripetuta ad ogni aggiornamento del kernel

Configuriamo X.org:
sudo aticonfig --initial
sudo aticonfig --overlay-type=Xv

Modifichiamo il nostro xorg.conf, quindi digitiamo:
sudo gedit /etc/X11/xorg.conf

ed aggiungiamo in fondo al file questo codice:
Section "Extensions"
Option "Composite" "0"
EndSection

Impediamo al driver installato di default di avviarsi digitando:
sudo gedit /etc/default/linux-restricted-modules-common

e sostituiamo la riga
DISABLED_MODULES=""

con
DISABLED_MODULES="fglrx"

Adesso possiamo riavviare il computer. Se qualcosa dovesse andare storto basterà digitare Ctrl+Alt+F1, eseguire il login e dare il comando:
sudo dpkg-reconfigure xserver-xorg

Nel wizard che si avvierà dovrete selezionare Vesa come driver. In questo modo potrete far partire X e rieffettuare la procedura di installazione dei driver.

2. Installazione di XGl
Da terminale digitiamo:
sudo apt-get install xserver-xgl

Creiamo uno script per l’avvio di XGl:
sudo gedit /usr/local/bin/startxgl.sh

ed inseriamo nel file creato il seguente codice:
#!/bin/sh
Xgl :1 -fullscreen -ac -accel xv:pbuffer -accel glx:pbuffer &
DISPLAY=:1
cookie="$(xauth -i nextract - :0 | cut -d ' ' -f 9)"
xauth -i add :1 . "$cookie"
exec dbus-launch --exit-with-session gnome-session

Salviamo il file appena creato e lo rendiamo eseguibile:
sudo chmod a+x /usr/local/bin/startxgl.sh

Creiamo la sessione per l’avvio di XGl:
sudo gedit /usr/share/xsessions/xgl.desktop

ed inseriamo nel file creato questo codice:
[Desktop Entry]
Encoding=UTF-8
Name=GNOME with XGL
Comment=
Exec=/usr/local/bin/startxgl.sh
Icon=
Type=Application

Rendiamo anche questo script eseguibile:
sudo chmod a+x /usr/share/xsessions/xgl.desktop

3. Abilitiamo Compiz
Ora non ci resta che abilitare Compiz tramite l’apposito tool presente in Sistema > Preferenze > Effetti Desktop

4. Installazione del configuratore di Compiz
Come avrete notato tramite il tool “Effetti Desktop” non è possibile configurare nei dettagli Compiz. Per fare ciò dobbiamo installare un ulteriore pacchetto:
sudo apt-get install gnome-compiz-manager

Bene! La guida è terminata. Spero che oltre a me in futuro, possa essere utile anche a qualcuno che per caso capiterà su questo blog😀

18 commenti »

  1. Phylipe Soares said

    No meu a hora que dei o comando:
    # sudo aticonfig –initial
    Deu a seguinte saída.

    b7fae000-b7fc7000 r-xp 00000000 03:04 1474581 /lib/ld-2.5.so
    b7fc7000-b7fc9000 rw-p 00019000 03:04 1474581 /lib/ld-2.5.so
    bf878000-bf88e000 rw-p bf878000 00:00 0 [stack]
    ffffe000-fffff000 r-xp 00000000 00:00 0 [vdso]
    Cancelado (core dumped)

    Ai nao funfa mais, ele nao cria um novo arquivo xorg.conf, nao estou conseguindo resolver isso.

  2. Francesco said

    Hi Phylipe Soares, i’m sorry but i don’t understand your language. Please repost your comment in english please.

  3. Diego said

    What Phylipe says is, when doing aticonfig –initial, he has a core dump. This happens to me also with the ati 8.36 official drivers.
    I have had a lot of troubles with drivers from ati web, and finally, I’m using the drivers provided by Ubuntu, and by teh moment, not problems, but I haven’t installed compiz or beryl already.

  4. Mauro said

    Ciao, prima di tutto volevo ringraziarti per questo tutorial.
    Va tutto liscio come l’olio tranne alcuni punti:
    1) quando configuro Xorg come spieghi tu, dopo aver inserito i comandi il mio Xorg.conf si cancella
    2) Alla fine di tutto, quando lancio Effetti etc etc mi esce questo errore:
    L’estensione > non è disponibile.
    Qualche dritta a riguardo? (Compiz manager invece parte, ma se abilito gli effetti non cambia nulla)

    P.S.: non è “bash ati-driver-installer-*.run –buildpkg Ubuntu/feisty” ma “bash ati-driver-installer-*.run –buildpkg Ubuntu/feisty”

  5. Francesco said

    Ciao Mauro, hai configurato a mano xorg.conf visto che lo script te lo cancella? Ti ricordo che devi disabilitare il composite e sostituire fglrx al nome dei driver precedentemente usati. Per il P.S., forse ti riferisci ai doppi trattini? WordPress li sostituisce con uno solo…

  6. Condor said

    Ciao. Ho seguito passo passo la guida….Quando vado per attivare gli “effetti desktop” ottengo il seguente errore: “L’estensione COMPOSITE non è disponibile”! Come posso rimediare?
    Io nell’xorg ho messo a “0” l’opzione COMPOSITE…!! Poi per il resto non ho toccato nient altro!

  7. Francesco said

    Sei sicuro di avere una Xpress 200M?

  8. Condor said

    Si si ne sono sicuro!! Ho una Ati Radeon Xpress 200M in un portatile Compaq R4000

  9. Francesco said

    Controlla di avviare una sessione XGL e non una GNOME

  10. Condor said

    Quando avvio il sistema, nella finestra di login, cambio la sessione predefinita e seleziono “Gnome with Xgl”. Solo ke questa sessione dura meno di 10 secondi e mi restituisce un errore…!!

  11. Francesco said

    Posta l’errore, così magari posso capire cos’è

  12. condor said

    Dopo aver cambiato sessione e aver inserito nomeutente e password, mi compare un messaggio ke non riesco a leggere poichè subito dopo viene oscurato da una scheramta grigia!!

  13. Diablo said

    Anchio ho lo stesso problema di condor… qualche suggerimento?

  14. mik said

    ciao,
    anch’io ho avuto lo stesso problema della schermata grigia ma ho trovato l’inghippo:
    nell’ultima riga di conf del primo script:
    exec dbus-launch –exit-with-session gnome-session
    l’errore sta nel fatto che prima di exit non c’è un solo trattino ma ne dovete mettere 2.
    exec dbus-launch –exit-with-session gnome-session

    Poi vedrete che funzionerà tutto!

  15. Francesco said

    Grazie mik della segnalazione. Questo dei doppi trattini sostituiti da wordpress è un problema noto e che spesso crea problemi facendo impazzire la gente😀

    p.s. ovviamente la sostituzione è avvenuta anche nel tuo commento

  16. Alberto said

    grazie per la guida, va tutto che è una meraviglia, tranne per una cosa…
    gli effetti water NON mi si abilitano in alcun verso…

    potresti gentilmente aiutarmi??
    ci sono sopra da 3 ore e sto impazzendo..

    ciao e grazie mille!!

  17. Francesco said

    Ciao Alberto, mi dispiace ma non so come aiutarti. Probabilmente non hai letto l’ultimo post inserito in questo blog, comunque al momento non sto più usando Linux…

  18. Damiano said

    Ciao, senti, invece che abilitare gli effetti desktop ed installare gnome-compiz-manager, volevo utilizzare il repository di trevino, che mette a disposizione compizConfig… come faccio? ossia, cosa devo abilitare prima???

    Grazie mille

RSS feed for comments on this post · TrackBack URI

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: